L’allargamento e le altre trasformazioni della NATO all’alba del terzo millennio.

Mario Boffo

Abstract


Nel decennio che va dalla scomparsa dell’Unione Sovietica sino alla fine degli anni novanta la NATO ha avviato il proprio processo di allargamento, compiendo anche trasformazioni strutturali e concettuali che la rendono più adatta a fronteggiare le sfide e le crisi dei nostri giorni. Il processo di adattamento continua anche in questi primi anni del terzo millennio, ponendo all’Alleanza sfide derivanti non solo da fattori esogeni ma anche dagli interrogativi sulle concrete possibilità di coesione di un’Organizzazione sempre più estesa in quanto a membership e sempre più globale in quanto alla missione, sullo sfondo di quelle che saranno le future scelte di Europa e Stati Uniti sullo scenario mondiale.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/1825-1676.357

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



-- Progetto a cura di Sebastiano Miccoli --
-- Supporto tecnico a cura del Servizio Sistema Informatico di Ateneo --