La prevenzione dei conflitti nell’impegno della Cooperazione Internazionale Organizzata.

Anna Maria Del Vecchio

Abstract


Questo studio, frutto di un’attenta ricerca, pone la problematica della pace e della sicurezza nelle aeree a rischio di conflitti e di tensioni, nella considerazione della diplomazia preventiva e delle misure atte a rafforzare la fiducia e la sicurezza. Si evidenzia il ruolo indispensabile delle organizzazioni internazionali competenti, anche ai fini della disciplina e della limitazione degli armamenti, nell’applicazione delle Convenzioni internazionali in materia. Sul presupposto della connessione esistente tra la pace, la democrazia e lo sviluppo si pone l’accento sull’opportunità di promuovere negli Stati in crisi, nel quadro della cooperazione internazionale organizzata, una adeguata sensibilizzazione ai valori democratici.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/1825-1676.352

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



-- Progetto a cura di Sebastiano Miccoli --
-- Supporto tecnico a cura del Servizio Sistema Informatico di Ateneo --