Diritto nazionale e supernazionale. Le prospettive ecclesiasticistiche sul processo giuridico di costruzione europea

Gabriele Fattori

Abstract


European legal integration appears to be searching for a new balance between national and transnational law. Much legal data highlights a substantial progressive impact of transnational law, even in fields, including religion, where the European Union’s competence is extremely limited or absent. Among the many reasons for this trend, not all of which are of a juridical nature, it is important to indicate the juridical effectiveness that international rights charters have acquired through the action of the law of transnational courts in the implementation of the so-called “new rights”.

In a transitional phase towards an increasingly multicultural, multireligious or areligious society, attuning the transnational and national disciplines of religion is one of the most significant challenges for future developments in the process of European integration.

 

L’integrazione giuridica europea sembra alla ricerca di un nuovo punto di equilibrio tra ordinamenti nazionali e diritto sovranazionale. Molti indici giuridici mettono in evidenza una progressiva incidenza sostanziale del diritto sovranazionale anche in materie, tra cui la materia religiosa, dove le competenze dell’Unione europea sono molto limitate o assenti. Tra le molte ragioni, non tutte di natura giuridica, di questa tendenza, va registrata l’efficacia acquisita dalle Carte internazionali dei diritti mediante l’azione della giurisprudenza delle Corti sovranazionali per l’implementazione dei c.d. “nuovi diritti”.

In una fase di passaggio verso una società sempre più multi-culturale, multi-religiosa o a-religiosa, l’armonizzazione tra la disciplina sovranazionale e nazionale del fenomeno religioso rappresenta una delle sfide più significative per i futuri sviluppi del processo di costruzione europea.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/1825-1676%2F233

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



-- Progetto a cura di Sebastiano Miccoli --
-- Supporto tecnico a cura del Servizio Sistema Informatico di Ateneo --