L'Unità giuridica d'Italia a 150 anni dall'unificazione. Le direttrici della legislazione ecclesiastica.

Giovanni B. Varnier

Abstract


Il saggio – che riproduce la relazione letta al Convegno organizzato a Urbino per i 150 anni dell’Unità d’Italia il 14 e 15 aprile 2011 – si propone di considerare l’unità giuridica italiana attraverso l’esame della legislazione ecclesiastica risorgimentale. In primo luogo si osserva come nell’ultimo mezzo secolo il quadro di quel modello di stato, ormai legato al retaggio del risorgimento, sia completamente cambiato e questo non solo nella dimensione sociale ed economica, ma anche in quella giuridica. Considerando poi la specificità del contesto storico per quanto riguarda le relazioni fra Stato e Chiesa, esso risulta connotato da tre ordini di problemi: la questione romana, il processo di laicizzazione dello stato, le vicende dell’alienazione del patrimonio ecclesiastico.
Vengono qui tracciate le linee di questo impianto che resterà pressoché fermo fino al 1929, pur se nel tempo verrà a subire diverse interpretazioni.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/1825-1676.144

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



-- Progetto a cura di Sebastiano Miccoli --
-- Supporto tecnico a cura del Servizio Sistema Informatico di Ateneo --