Il problema delle citazioni nella crisi del diritto comune. Interventi a carattere antigiurisprudenziale in alcuni ordinamenti italiani tra XV e XVIII secolo

Maria Morello

Abstract


Il presente lavoro si propone di esaminare come alcuni interventi diretti del potere assoluto, consistenti in provvedimenti autoritativi intesi a limitare le allegazioni in giudizio e le citazioni nelle sentenze, delle opiniones dei giuristi, e nell’obbligo di motivazione della sentenza, abbiano contribuito alla destabilizzazione del sistema normativo dello ius commune, avviandolo verso il suo inesorabile tramonto.

This essay aims to examine how some actions of the absolute power, as authoritative measures that limited allegations and citations in judgments, contributed, together with jurists’ opiniones and with the obligation to state reasons, to destabilize the system of ius commune, initiating its sunset.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/1825-1676.1285

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



-- Progetto a cura di Sebastiano Miccoli --
-- Supporto tecnico a cura del Servizio Sistema Informatico di Ateneo --