Immedesimazione organica e criteri di imputazione della responsabilità

Maria Cristina Cavallaro

Abstract


L’articolo esamina la teoria degli organi della pubblica amministrazione come criterio di imputazione della responsabilità. In particolare, attraverso lo studio della responsabilità in materia di servizi pubblici e nell’ambito dell’esercizio del potere, si cerca di verificare l’attualità della teoria organica alla luce dell’art. 28 della Costituzione.


This paper examines the theory of bodies of the public administration and the principle of responsability. In particular, through the analysis of responsability for public services and liability within the exercise of administrative powers, the study focuses on the actuality of this theory and the application of art. 28 of the italian Constitution.

PAROLE CHIAVE: organi, pubblica amministrazione, pubblico potere, responsabilità, art. 28 Cost.
KEYWORDS: body of public administration, public power, responsability/liability, Article 28 Italian Constitution.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2610-9050.2039

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



P.A. Persona e Amministrazione Ricerche Giuridiche sull’Amministrazione e l’Economia è una pubblicazione dell'Università di Urbino. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. ISSN 2610-9050. La Rivista è registrata presso il Tribunale di Urbino.

 Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.