Modello organizzativo e responsabilità della P.A.

Salvatore Cimini

Abstract


Prendendo le mosse dal modello di responsabilità previsto dal d.lgs. n. 231/2001 per le persone giuridiche, si arriva alla conclusione che la mancanza di un modello organizzativo preventivo idoneo ad evitare il danno da illegittimo esercizio del potere possa comportare la responsabilità della pubblica amministrazione. Una conferma di tali tesi si ricava dal modello di responsabilità previsto dall’art. 1 della l. n. 190/2012.

Taking as its starting point the model of responsibility provided for by Legislative Decree n. 231/2001 for juridical persons, we arrive at the conclusion that the lack of a preventive organizational model suitable to avoid the damage caused by the illegitimate exercise of administrative power could lead to the responsibility of the public administration. A confirmation of these theses is derived from the model of responsibility provided for by art. 1 of the l. n. 190/2012

PAROLE CHIAVE: Modello organizzativo; colpa; responsabilità della p.a.

KEYWORDS: Organizational model; fault; liability of the Public dministration


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2610-9050.2035

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



P.A. Persona e Amministrazione Ricerche Giuridiche sull’Amministrazione e l’Economia è una pubblicazione dell'Università di Urbino. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. ISSN 2610-9050. La Rivista è registrata presso il Tribunale di Urbino.

 Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.