Ricusazione del responsabile del procedimento per conflitto di interessi tra dimensione organizzativa e pretese dei privati

Nino Paolantonio

Abstract


Il lavoro analizza il ruolo del responsabile del procedimento sia nella dimensione “collaborativa” e di raccordo all’interno del procedimento amministrativo, sia con riferimento ai problemi generati dalla disciplina sul conflitto di interessi. Obiettivo dello scritto è dimostrare che il conflitto di interessi può rendersi visibile soltanto assicurando un efficace contraddittorio ed un altrettanto solido sistema di ricusazione.


The paper analyzes the role of the responsible of the procedure both in the “collaborative” dimension and in the connection within the administrative procedure, and with reference to the problems generated by the discipline on conflict of interests. The aim of the paper is to demonstrate that the conflict of interests can become visible only by ensuring an effective contradictory and an equally solid recusal system.

PAROLE CHIAVE: responsabile del procedimento, conflitto di interessi, collaborazione, con- traddittorio, ricusazione.
KEYWORDS: responsible for the procedure, conflict of interest, collaboration, contradictory, recusal.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2610-9050.2024

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



P.A. Persona e Amministrazione Ricerche Giuridiche sull’Amministrazione e l’Economia è una pubblicazione dell'Università di Urbino. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. ISSN 2610-9050. La Rivista è registrata presso il Tribunale di Urbino.

 Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.