L’evoluzione pubblicistica del “governo delle banche” tra Stato e mercato

Guido Befani

Abstract


Le nuove forme di intervento pubblico nel settore bancario hanno manifestato il sorgere di nuove figure istituzionali che sembrerebbero essere entrate di pieno diritto nel notorio “ordinamento amministrativo delle banche”. Nello specifico, appaiono significative le missioni pubblicistiche affidate alla Società di gestione delle attività, nella veste di bad bank pubblica, e della Cassa depositi e prestiti nel ruolo di banca nazionale di promozione, entrambe accomunate dalla presa di coscienza della Commissione europea che “un istituto con un mandato pubblico si trova in posizione migliore rispetto agli operatori privati per rimediare ai fallimenti del mercato”. Ma questa rinnovata espressione dello Stato-banchiere, che ha subito come condizione di legittimità l’applicazione del criterio dell’investitore di mercato, ha previsto delle paradossali e ipocrite scelte derogatorie rispetto al regime vincolistico-contabile riservato agli altri operatori bancari, suggerendo una riflessione sull’effettiva tenuta di un sistema ancora basato sulla “razionalità economica” dell’investitore pubblico.

 

The new forms of public intervention in the banking sector have shown the emergence of new institutional figures that would seem to have entered fully into the well-known “administrative order of banks”. In particular, appear to be significant the public missions entrusted to Società di gestione delle attività, as a public bad bank, and the Cassa depositi e prestiti as a national promotional bank, both have in common the European Commission's awareness that “an institution with a public mandate is better positioned than private operators to make up for market failures”. But this renewed expression of the "banker State", which has undergone the application of the market investor principle as a condition of legitimacy, has provided for paradoxical and hypocritical choices derogating from the binding-accounting regime reserved for other banking operators, suggesting a reflection on the effective holding of a system still based on the “economic rationality” of the public investor.

 

Parole chiave: Bad bank; credito e risparmio; intervento pubblico; banca nazionale di promozione. 

Keywords: Bad bank, credit and savings; public intervention; national promotion bank

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2610-9050.1787

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



P.A. Persona e Amministrazione Ricerche Giuridiche sull’Amministrazione e l’Economia è una pubblicazione dell'Università di Urbino. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. ISSN 2610-9050. La Rivista è registrata presso il Tribunale di Urbino.

 Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.