L’art. 6 Cedu e la continuità tra procedimento e processo

Miriam Allena

Abstract


Il lavoro affronta il tema delle garanzie dell’art. 6 CEDU e delle modalità della loro attuazione nel procedimento e nel processo amministrativo. Dopo avere dato conto dei profili di teoria generale del diritto sottesi all’idea della possibilità di compensare ex post, in sede giurisdizionale, le garanzie non accordate nella fase procedimentale, si analizzano le principali incertezze applicative che da tale visione discendono.

 

The paper addresses the applicability of the guarantees laid down by Art. 6 of the ECHR to administrative procedure and trial. After analysing the general legal principles on which the idea of ex post compensation (i.e. the possibility for the judicial phase to compensate the lack of guarantees during the administrative phase) is rooted, it focuses on the main critical issues raised by this approach. 

Parole chiave: continuità tra procedimento e processo – profili di teoria generale – compensazione ex post – incertezze generate dalla compensazione ex post

Keywords: continuum between administrative procedure and trial – ex post compensation – general legal principles – critical issues raised by the ex post compensation


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2610-9050.1776

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



P.A. Persona e Amministrazione Ricerche Giuridiche sull’Amministrazione e l’Economia è una pubblicazione dell'Università di Urbino. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. ISSN 2610-9050. La Rivista è registrata presso il Tribunale di Urbino.

 Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.