Lenin: NEP, egemonia e transizione

Gianni Fresu

Abstract


At the beginning of 1921, the Soviet state was in a very unfavorable situation in which the destructions of the First World War were added to those of the civil war, leading to a dramatic economic crisis. At the X Congress of the Russian Communist Party, Lenin explained for the first time the need to give the country a profound change in economic policy. Even for the defeat of the revolution in Western Europe, simultaneously with the turn of the Comintern towards the “United Front” and the direct support for anti-colonial struggles, it became necessary to develop socialism at the national level. The NEP meets the need for an organic alliance between the socialist economy and the peasantry, between industry and the countryside, necessary for the survival of the revolution itself. It should therefore be considered not only as a measure of economic policy, but as a hegemonic choice with a specific political objective: the economic and social alliance between the working class and peasants in the construction of socialism, with the aim of limiting as far as possible , the use of coercive means by Soviet power.

 

Keywords: Lenin; New Economical Politicy; Hegemony; Socialist Transition.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2531-9582.1307

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.
';



Materialismo Storico. Rivista semestrale di filosofia, storia e scienze umane è una pubblicazione dell'Università di Urbino con il patrocinio della Internationale Gesellschaft Hegel-Marx.
Direttore scientifico: Stefano G. Azzarà
Direttore responsabile: Anna Tonelli

Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 2/2016. E-ISSN 2531-9582.

Sede dell'editore: Università di Urbino, via Saffi 2, 61029 Urbino (PU).

Sede della redazione: Dipartimento di studi umanistici, via Bramante 17, 61029 Urbino (PU).
info@materialismostorico.it

La pubblicazione degli articoli è sottoposta a procedimento di revisione tra pari e risponde ai criteri dell’art. 4, lett. a) e b), dell’allegato D del DM 7 giugno 2016.

Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo.

Se non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale. I materiali sono perciò liberamente riproducibili ma indicando obbligatoriamente le fonti e utilizzando di preferenza questa formula:

Pubblicato su “Materialismo Storico. Rivista di filosofia, storia e scienze umane", n° x/xxxx, TITOLO, a cura di xxx xxxx, pp. xx-xx, licenza Creative Commons BY-NC-ND 4.0 (ai numeri di pagina di ciascun articolo ripubblicato sul web va associato il link che rinvia al pdf presente sulla piattaforma dell'Università di Urbino, rinvenibile attraverso il sommario).

Chi desiderasse una copia cartacea può invece contattare direttamente Edizioni Simple, via Trento 14, 62100 Macerata, tel. 0733 265384, info@stampalibri.it.
- n° 1-2/2016: http://www.edizionisimple.it/libro/materialismo-storico-rivista-di-filosofia-storia-e-scienze-umane-20161-2-dicembre/.
- n° 1/2017: https://www.edizionisimple.it/libro/materialismo-storico-rivista-di-filosofia-storia-e-scienze-umane-20171-giugno-legemonia-dopo-gramsci-una-riconsiderazione/
- n° 2/2017: