Materialismo Storico

WIRKLICH, ICH LEBE IN FINSTEREN ZEITEN!/... ACH, WIR/
DIE WIR DEN BODEN BEREITEN WOLLTEN FÜR FREUNDLICHKEIT/
KONNTEN SELBER NICHT FREUNDLICH SEIN./IHR ABER, WENN ES SOWEIT SEIN WIRD
DASS DER MENSCH DEM MENSCHEN EIN HELFER IST/
GEDENKT UNSRER/MIT NACHSICHT.

BERTOLT BRECHT, AN DIE NACHGEBORENEN, 1939

MATERIALISMO STORICO BLOG
Oltre alla rivista, pubblicata semestralmente su questa piattaforma,
i lettori possono trovare ogni giorno un'essenziale rassegna stampa
politico-culturale sul blog  www.materialismostorico.it
e-mail info@materialismostorico.it

___________________


ATTENZIONE! Annunciamo con sconcerto e profondo dolore la morte del prof. Domenico Losurdo, amico e Maestro, presidente del Comitato scientifico e ispiratore della rivista "Materialismo Storico".

Questo evento inatteso ha rallentato la preparazione del numero 1/2018, che avrebbe dovuto uscire in questi giorni ma che subirà un inevitabile ritardo. Ce ne scusiamo con i lettori e con gli autori dei testi.

Gli omaggi e i saluti a Domenico Losurdo sono raccolti su www.materialismostorico.it

___________________

QUESTO NUMERO

Esce finalmente - con due mesi e mezzo di ritardo, per il quale ci scusiamo - il numero di "Materialismo Storico" con la prima parte dei materiali del convegno di Urbino su "Rivoluzioni e restaurazioni, guerre e grandi crisi storiche: cento anni dall'Ottobre russo”, tenutosi nei giorni 7 e 8 novembre 2017. La seconda parte verrà pubblicata nel numero 1/2018, previsto per i primi di luglio.

Nella
sezione "Saggi", questo fascicolo contiene testi sull'Ottobre e le sue conseguenze, Lenin e affini di:

João Quartim de Moraes, Roberto Fineschi, Vladimiro Giacché, Gianni Fresu, Giorgio Grimaldi, Giovambattista Vaccaro, Stefano G. Azzarà, Fabio Vander, Claudio Bazzocchi, Matteo Gargani, Valeria Finocchiaro, Matteo Giangrande.


Altri testi ("Studi diversi"; "Note"): Gianni Vattimo e Santiago Zabala sul "comunismo ermeneutico", Daniel Zamora su Foucault "neoliberista", un'intervista a Ernesto Screpanti sulla crisi della globalizzazione capitalistica.

La prima parte dell'ultima intervista ad André Tosel.

Ringraziamo per il lavoro redazionale, le recensioni, le riletture: Carla Maria Fabiani, Elena Maria Fabrizio, Simona Pisanelli, Gianfranco Rebucini, Juan José Allevi, Alessandro Cardinale, Marko Pačotti, Alessia Balducci, Maria Antonia Rancadore, Leonardo Pegoraro.

I file sono liberamente consultabili e scaricabili secondo i consueti criteri Creative Commons. Per citazioni e utilizzo dei testi in altri contesti preghiamo però di indicare correttamente le fonti e di fare sempre riferimento alle indicazioni disponibili a pie' di pagina.

Come detto, la seconda parte delle relazioni presentate al convegno di Urbino verrà pubblicata nel prossimo numero della rivista, a cura di
Stefano Visentin.
Il numero 2/2018, che sarà curato da Fabio Frosini, ospiterà invece i materiali del seminario gramsciano della Scuola di Ghilarza programmato per questa estate.


In ogni caso, per entrambi questi numeri valutiamo sin d'ora proposte per le sezioni non tematiche della rivista ("Studi diversi", "Note", "Riletture", "Recensioni").

Per il 2019 siamo invece indecisi se programmare un numero sulla questione europea o di bilancio a conclusione dell'anniversario di Marx. In un caso come nell'altro lanceremo presto una call for papers [SGA].


N. 2 (2017): Rivoluzioni e restaurazioni, guerre e grandi crisi storiche: cento anni dall'Ottobre russo


Copertina
Isbn 9788869243646 Edizioni Simple