L’evoluzione degli strumenti giuridici volti a favorire l’effettività della prevenzione

Luigi Menghini

Abstract


I dati concernenti gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali continuano a dimostrare che nel nostro Paese la sicurezza del lavoro è un obiettivo ancora da raggiungere, anche se gli strumenti volti ad attuarlo si sono moltiplicati ed affinati. Questa situazione non deve scoraggiare ma, al contrario, indurre a proseguire con tenacia le varie iniziative dirette a migliorarla. Poiché è ormai pacifico che lo strumento migliore consiste nella prevenzione dei rischi, un compito importante per il giurista può essere quello di verificare se gli strumenti utilizzati per la prevenzione siano efficaci al punto di garantirne l’effettività.
In questo scritto si intende effettuare proprio questa verifica, ripercorrendo le vicende proprie del sistema dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali ed esaminando le potenzialità racchiuse nell’impianto istituzionale, nelle regole di comportamento e partecipazione, nell’apparato sanzionatorio penale, civile ed amministrativo. Le conclusioni sono quelle di insistere e migliorare i sistemi delle prescrizioni, delle soluzioni premiali condizionate dall’attuazione delle misure richieste, del coinvolgimento delle società ed enti, della valorizzazione dell’organizzazione produttiva e del lavoro, dell’acquisizione da parte di tutti della cultura della sicurezza.

Data on occupational accidents and occupational diseases continues to show that in our country work safety is still a goal to be achieved, although the tools to implement it are numerous and refined. This situation should not be deterred but, on the contrary, induce to pursue the various initiatives aimed at improving it. Since it is now peaceful that the best tool is to prevent risks, an important task for the lawyer may be to check whether the tools used for prevention are effective in ensuring their effectiveness.
This paper intend to carry out this verification by re-examining the events of the occupational accident and occupational disease and examining the potentialities of the institutional legal framework in the perspective of the penal, civil and administrative sanction system. The conclusions are to insist and improve the systems of prescriptions, pricing solutions conditioned by the implementation of the measures, the involvement of companies and institutions, the enhancement of the productive and labour organization, the acquisition by all of the culture of safety
.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2531-4289.1254

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



Diritto della sicurezza sul lavoro. Rivista dell'Osservatorio Olympus è una pubblicazione semestrale dell'Università degli Studi di Urbino - Dipartimento di Giurisprudenza. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. E-ISSN 2531-4289. Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 1/2016.

Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.