“Quo vadis Europa?” Divagazioni costituzionalistiche a mo’ di conclusioni

Antonio D'Atena

Abstract


«[…] nel tentativo di raccogliere le fila del convegno, coltiverò una soltanto delle prospettive possibili: la prospettiva giuridico-costituzionale. La quale non ha ovviamente la pretesa di abbracciare l’intero spettro delle cose che abbiamo ascoltato, ma si propone semplicemente di aprire uno spiraglio, selezionandone alcune: quelle che maggiormente colpiscono la sensibilità del costituzionalista»... (segue).


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2384-8901%2F462

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



Cultura giuridica e diritto vivente è espressione del Dipartimento di Giurisprudenza (DiGiur) dell'Università di Urbino. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. ISSN 2384-8901 (Online). Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 2 del 03/07/2014.

 Licenza Creative CommonsEccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.