L’Europa sociale. Il modello “ideale”

Eduardo Barberis

Abstract


«Da sociologo che si occupa di welfare, mi interessa porre l’accento sui fondamenti di cultura politica e istituzionale che possono costituire dei mattoni per una idea di costituzione sociale europea. L’idea di una “Europa sociale”, nel processo di sviluppo istituzionale delle Comunità Europee, ha avuto un forte impulso in particolare con la Presidenza della Commissione di Jacques Delors – a partire dalla definizione di un modello sociale continentale basato sul dialogo sociale e sulla definizione di diritti fondamentali comuni»... (segue).


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2384-8901%2F459

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



Cultura giuridica e diritto vivente è espressione del Dipartimento di Giurisprudenza (DiGiur) dell'Università di Urbino. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. ISSN 2384-8901 (Online). Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 2 del 03/07/2014.

 Licenza Creative CommonsEccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.