Occupazioni abusive in un contesto di edilizia residenziale pubblica a Napoli: una pratica individualistica?

Emiliano Esposito, Francesco Chiodelli

Abstract


Abstract

Deprivation-based squatting is one of the several forms of urban squatting that academic debate has identified in Western countries. However, scholars have usually neglected this form of squatting focusing their analysis mainly on politically-oriented occupations promoted by urban social movements. Moreover, when analyzed, deprivation-based squatting has been depicted essentially as an adaptive and apolitical strategy of urban subalterns. This paper intends to enrich the academic debate on complex meanings of deprivation-based squatting through analyzing the case of occupations in the rione De Gasperi, a public housing neighborhood in eastern Naples (Italy). This is a peculiar case of deprivation-based squatting that we call individualistic squatting, whose main features are analyzed and its inherent political character is stressed. Such analysis aims to contribute to the academic debate on urban squatting through overcoming the traditional binary logic of political squatting versus non-political squatting.

 

La pratica dell’occupazione abitativa per necessità è una delle molteplici forme dello squatting urbano nei paesi occidentali. Il dibattito accademico ha spesso ignorato questa forma di squatting, focalizzandosi invece sui casi di occupazione di matrice politica promossi dai movimenti sociali urbani. Tradizionalmente considerato uno strumento impiegato dalle fasce più deboli della popolazione, lo squatting per necessità abitativa è stato di conseguenza frettolosamente dipinto come la strategia adattiva e apolitica dei gruppi subalterni. Questo saggio intende arricchire la discussione accademica sui significati complessi delle occupazioni abitative per necessità, analizzando il caso delle occupazioni abusive in un quartiere di edilizia popolare a Napoli, il rione De Gasperi. Il fenomeno indagato emerge come una forma specifica di squatting per necessità che definiamo come squatting individualistico, le cui cause e ragioni sono investigate nel presente saggio, e il cui carattere intrinsecamente politico è evidenziato. L’analisi proposta prova a superare il tradizionale binomio che contrappone squatting politico e squatting non-politico.

 

Keywords: urban squatting, public housing, political, deprivation-based squatting, Naples.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/1971-8357.2129

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.





Argomenti. Rivista di economia, cultura e ricerca sociale è una pubblicazione dell'Università di Urbino realizzata in collaborazione con la CNA delle Marche. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. E-ISSN 1971-8357 (Online). Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 4/2015.

 Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.