L’autonomia abitativa di richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale in Italia

Fabio Colombo

Abstract


L’accesso alla casa in Italia è particolarmente complicato per chi “parte da zero”, come i giovani e gli immigrati, a maggior ragione se presenti da poco nel paese come i richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale in uscita dai progetti di prima e seconda accoglienza nel sistema SPRAR o dai CAS. Il sistema abitativo italiano è infatti caratterizzato da un alto tasso di abitazioni in proprietà, una bassa quota di edilizia pubblica, un basso livello di protezione sociale nel mercato in affitto, un importante ruolo della famiglia nella produzione e riproduzione sociale dell’accesso alla casa. Tutte caratteristiche che – unite all’esistenza di discriminazioni nel mercato abitativo - rappresentano un fattore di esclusione per chi non ha una famiglia da cui ereditare l’accesso alla casa o non ha reddito sufficiente, o sufficientemente stabile, per poter accedere a un mutuo o pagare un affitto dando le garanzie richieste. Dopo aver approfondito questo quadro di sfondo, il paper presenta alcune iniziative promosse e gestite da enti pubblici e/o enti del terzo settore per facilitare l’autonomia abitativa di richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale in Italia: accoglienza in famiglia, cohousing e altre iniziative di housing sociale. Vengono poi presentate nelle conclusioni alcuni possibili insegnamenti che si possono trarre dall’analisi di queste iniziative.


Parole chiave


rifugiati, asilo politico, immigrazione, welfare, housing, politiche abitative, social housing, autonomia abitativa

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Allen J., Barlow J., Leal J., Maloutas T. e Padovani L. (2004), Housing and Welfare in Southern Europe, Oxford: Blackwell Publishing.

ANCI, Caritas italiana, Cittalia, Fondazione Migrantes, Servizio centrale dello SPRAR (2017), Rapporto sulla protezione internazionale in Italia 2017, disponibile qui: https://www.sprar.it/pubblicazioni/rapporto-sulla-protezione-internazionale-in-italia-2017

Baldini M. e Poggio T. (2014), The Italian housing System and the Global Financial Crisis, Journal of Housing and the Built Environment, 29: 317-334.

Bassoli M., Gianfreda S., Marroccoli G., Musicco F. e Oggioni L. (2016), Mi fido di te: come e perché aprire casa a un rifugiato, disponibile qui: https://www.academia.edu/31009652/Mi_fido_di_te_come_e_perch%C3%A9_aprire_casa_a_un_rifugiato

Bernardi F. e Poggio T. (2004), Home Ownership and Social Inequality in Italy, in Kurz K., Home Ownership and Social Inequality in a Comparative Perspective, Stanford University Press, Stanford.

Bianchi R. (2014), National Report for Italy, Report for the Project TENLAW: Tenancy Law and Housing Policy in Multi-level Europe, available at: http://tenlaw.uni-bremen.de/reports.html.

Bricocoli M. e Sabatinelli S. (2015), Una precaria ricerca di autonomia. I giovani come osservatorio per una riflessione sulle politiche dell’abitare sociale, in Manzo L. K., Mi Generation. Il piano di governance delle Politiche Giovanili della Città di Milano (2013-2014), Comune di Milano.

Campomori F. e Feraco M. (2018), Integrare i rifugiati dopo i percorsi di accoglienza: tra le lacune della politica e l’emergere di (fragili) pratiche socialmente innovative, Rivista Italiana di Politiche Pubbliche, 1.

Chiodi S.I. (2013), The Emerging Social Housing in Italy: Unconventional and Innovative Typologies, ENHR, WG Southern European Housing.

Coppola, A. (2012), Housing Policy, in Korean Institute for Health and Social Affairs (KIHASA), The Welfare State in Italy, Seoul.

De Decker P. (2009), Social Rental Agencies: still a splendid idea?, European Journal of Homelessness, 3.

FEANTSA (2008), The Role of Housing in Pathways into and out of Homelessness. Annual Theme 2008: Housing and Homelessness, Brussels: FEANTSA.

Federcasa (2006), Housing Statistics in the European Union 2005/2006, Roma: Federcasa – Italian Housing Federation.

Federcasa (2014), Abitazioni Sociali: Motore di Sviluppo – Fattore di Coesione, Roma: Federcasa – Italian Housing Federation.

Harloe M. (1985), Private Rented Housing in the United States and Europe, London: Routledge.

Harloe M. (1995), The People’s Home? Social Rented Housing in Europe and America, Oxford: Blackwell.

ISTAT (2014), La Ricerca Nazionale sulla Condizione delle Persone Senza Dimora in Italia, Roma: ISTAT.

Kemeny J. e Lowe S. (1998), Schools of Comparative Housing Research from Convergence to Divergence, Housing Studies, 13(2): 161-176.

Lodi Rizzini C. (2013), Il social housing e i nuovi bisogni abitativi, in Maino F. e Ferrera M., Primo rapporto sul secondo welfare in Italia 2013, Torino, Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi.

Membretti A. e Quassoli F. (2015), Discriminare in tempi di crisi: la relazione tra immigrati e agenzie immobiliari a Milano e Pavia, Mondi Migranti 3/2015.

Ministero dell’Interno (2017), Piano nazionale d’integrazione dei titolari di protezione internazionale, disponibile qui: http://www.interno.gov.it/it/servizi-line/documenti/piano-nazionale-dintegrazione-dei-titolari-protezione-internazionale

Openpolis e ActionAid (2018), Centri d’Italia. Report 2018, disponibile qui: https://www.openpolis.it/esercizi/i-centri-di-accoglienza-in-italia-la-spesa-e-i-contratti-pubblici/

Pittini A., Ghekière L., Dijo, J. E Kiss I. (2015), The State of Housing in the EU 2015, Brussels: Housing Europe.

Ponzo I. e Zincone G. (2010), Immigrati: servizi uguali o diversi?, Carocci.

SPRAR (2018), Rapporto annuale SPRAR. Atlante SPRAR 2017, disponibile qui: https://www.sprar.it/pubblicazioni/atlante-sprar-2017

Stephens M., Fitzpatrick S. e Wallace A. (2010), Study on Housing Exclusion: Welfare Policies, Housing Provision and Labour Markets. Country Report for the United Kingdom, Brussels: European Commission, Employment, Social Affairs and Equal Opportunities DG.

Tosi A. (1990), Italy, in International Handbook of Housing Policies and Practices, ed. by W. Van Vliet, Greenwood Press, New York, 1990, 195- 220.

Tosi A. (2018), Le case dei poveri. È ancora possibile pensare un welfare abitativo?, Mimesis Edizione, Milano-Udine.




DOI: http://dx.doi.org/10.14276/1971-8357.1866

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.



Argomenti. Rivista di economia, cultura e ricerca sociale è una pubblicazione dell'Università di Urbino realizzata in collaborazione con la CNA delle Marche. Lo sviluppo e la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniURB Open Journals, gestito dal Servizio Sistema Bibliotecario di Ateneo. E-ISSN 1971-8357 (Online). Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 4/2015.

 Licenza Creative CommonsSe non diversamente indicato, i contenuti di questa rivista sono pubblicati sotto licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.