Il quadro normativo dal Codice civile al Codice della sicurezza sul lavoro. Dalla Massima sicurezza (astrattamente) possibile alla Massima sicurezza ragionevolmente (concretamente) applicata?

Gaetano Natullo

Abstract


Il contributo svolge una disamina dell’evoluzione delle norme regolative della tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, nei suoi snodi essenziali e principali profili problematici. L’Autore giunge alla conclusione che tale evoluzione normativa, in particolare dopo il d.lgs. n. 81/2008, possa produrre effetti significativi sia in termini di (parziale) revisione/aggiustamento dei principi generali della prevenzione, sia in ordine alle applicazioni degli stessi nel diritto vivente, anche con riferimento alla individuazione e ripartizione dei destinatari/responsabili degli obblighi di prevenzione.

The Author look over the development of regulatory standards to protect health and safety in the workplace, in its essential points and main profiles problematic. The author concludes that such regulatory changes, especially after the latest laws (Legislative Decree no. 81/2008), can produce significant effects in terms of (partial) revision of the general principles of prevention, both in order to applications the same in jurisprudence, including with regard to the identification and distribution of responsible for the obligations of prevention.

Parole chiave: sicurezza del lavoro, principi generali, obblighi, soggetti responsabili
Keywords: health and safety, legal principles, persons in charge


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2239-8066.434

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.