Gli organismi paritetici nel decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81

Chiara Lazzari

Abstract


Il contributo analizza costituzione e funzioni degli organismi paritetici alla luce del d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni. A partire dall’esame della definizione che degli stessi è fornita dal citato decreto, la riflessione mira ad evidenziare potenzialità e criticità del recente intervento legislativo in materia, con particolare riferimento all’individuazione dei soggetti collettivi legittimati alla loro costituzione ed alle prerogative ad essi attribuite, segnatamente concentrandosi, con riguardo a quest’ultimo profilo, su due possibili ambiti d’azione delineati dal legislatore. Da un lato, quello tradizionale della formazione, che sviluppa le indicazioni già provenienti dal d.lgs. n. 626/1994, e, dall’altro, quello, del tutto inedito, dell’asseverazione dei modelli di organizzazione e di gestione di cui all’art. 30 d.lgs. n. 81/2008, che, pur se inquadrabile in una più generale attività di supporto al sistema delle imprese, evoca delicate questioni in tema di responsabilità penale individuale e dell’ente ex d.lgs. n. 231/2001.

 

The essay analyzes the establishment and the functions of the joint bodies in the light of the Legislative Decree no. 9 April 2008, n. 81, as amended. Starting from the examination of the definition of joint bodies provided for by the above-mentioned decree, the analysis aims to underline potentialities and criticalities of the recent legislative action on the matter, with particular regard to the individuation of the collective subjects legitimated to their establishment and to the rights conferred to them, focusing, with regard to this last profile, two possible areas of action outlined by the legislator. On the one side, there is the traditional profile of training, which develops the indications provided before by the Legislative Decree no. 626/1994, and, on the other side, there is the innovative profile of the asseveration of the models of organization and management ex art. 30 Legislative Decree no. 81/2008, which, if although framed in a more general support activities to the business system, recalls delicate issues in terms of individual criminal liability and in terms of corporate criminal liability ex Legislative Decree no. 231/2001.

Parole chiave: salute e sicurezza sul lavoro, tutela collettiva, organismi paritetici, formazione, asseverazione

Keywords: health and safety at work, collective protection, joint bodies, training, asseveration


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.14276/2239-8066.38

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.